frasi sulla viltà

Una lunga pace imbestialisce e inferocisce l'uomo. No, è il vizio più terribile. Ecco quel che penso. La viltà era certo uno dei vizi più terribili. Ogni possibile viltà diventa una meravigliosa speranza se uno sa riconoscerla. Perché tutti gli uomini sarebbero dei vigliacchi se osassero. Astratto di vile in significato di timido, codardía, pusillanimità, dappocaggine [Latino: timiditas, inertia, turpitudo]. Leggere righe di saggezza ricche di riflessioni sulla vita, frasi celebri sulla vita, frasi significative sulla vita e frasi positive sulla vita non può che fare bene all’animo e all’umore. Noi siamo tutti un po' anonimi, non foss'altro perché nascondiamo il vero nome nostro e lo strozzino si fa chiamar banchiere, il letterato si fa chiamar poeta e il demagogo si fa chiamare padre della patria. Ci morde tutti, ogni giorno, e son pochi coloro che non si lasciano sbranare da lei. Una lunga pace porta con se la crudeltà, la viltà, un egoismo volgare e un arresto intellettuale. Gettarsi in mezzo ai nemici può essere il segno distintivo della viltà. La nonviolenza subisce sempre, la viltà infligge sempre la sofferenza. Frasi, aforismi e citazioni che parlano di vita e di tutte le sue sfumature, qui raccolte tra autori famosi ed emergenti. Frasi sulla viltà In archivio 121 frasi, aforismi, citazioni sulla viltà Viltà . Vogliono vedere i grandi maestri tirare di scherma in allenamento, ma non vogliono saperne dei combattimenti veri e propri, quando i grandi maestri lottano contro quello che ci spaventa tutti, quello che atterrisce e sgomenta, e ci sono sangue e ferite... Uom, se' tu grande, o vil? Conosco bene la fame di tranquillità, il legittimo desiderio di non scontrarsi col mondo, comprendo perché lei preferisce al mondo spigoloso delle idee personali il mondo soffice delle idee degli altri... idee su cui sdraiarsi... lei non è certo il solo,... C'è sempre una filosofia per la mancanza di coraggio. Frasi belle sulla vita. È debole e vile chi si dà la morte per paura del dolore, e insensato chi vive per soffrire. Frasi sulla Viltà Raccolta di 12 aformismi e citazioni sulla Viltà Vogliono vedere i grandi maestri tirare di scherma in allenamento, ma non vogliono saperne dei combattimenti veri e propri, quando i grandi maestri lottano contro quello che ci spaventa tutti, quello … Non ci si deve stupire che la viltà dei popoli dei climi caldi li abbia resi quasi sempre schiavi e che il coraggio dei popoli dei climi freddi li abbia mantenuti liberi. Il buon Dio non rende liberi i popoli vili. Frasi e pensieri sulla viltà e l’intelligenza, aforismi sull’essere vili La viltà da sempre sopravvive nascondendosi nell'oscurità, ma al cospetto dell'intelligenza non trova rifugio, poiché essa tutto illumina. TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Raccolta di 12 aformismi e citazioni sulla Viltà. Quella rabbia che ti prende quando sei di fronte alla debolezza, alla vigliaccheria di qualcuno e riconosci, o hai paura di riconoscere, la tua debolezza, la tua vigliaccheria. Muori, e il saprai. È sempre più facile udire un’offesa e non ribattere, piuttosto che avere il coraggio di battersi con qualcuno più forte: si può dire di non essere stati colpiti dalla pietra che ci hanno scagliato, e soltanto di notte piangere in silenzio per la vigliaccheria... È sempre più facile credere nella propria bontà, piuttosto che affrontare gli altri e lottare per i propri diritti. La nonviolenza è la più grande virtù, la viltà il più grande vizio. Non v'è che frode in uno scellerato; ma un codardo è peggio cento volte di un bicchier di vino adulterato; uno scellerato codardo. La vita è per il 10% cosa ti accade, per il 90% come reagisci. È debole e vile chi si dà la morte per paura del dolore, e insensato chi vive per soffrire. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria. Il tempo non ci rende più saggi, solo più vigliacchi. Leggi le più belle | Leggi tutte Poscia ch'io v'ebbi alcun riconosciuto, vidi e conobbi l'ombra di colui che fece per viltà il gran rifiuto. Ottimismo e autocommiserazione sono i poli positivo e negativo della viltà contemporanea. Ci morde tutti, ogni giorno, e son pochi coloro che non si lasciano sbranare da lei. Astratto di vile in significato di timido, codardía, pusillanimità, dappocaggine [Latino: timiditas, inertia, turpitudo]. Non bisogna mai fare i difficili sul modo di evitarsi uno sbudellamento, né perder tempo a cercare le ragioni della persecuzione di cui sei oggetto. Il vile anonimo è quello che scaglia il sasso e nasconde la mano. Contro la viltà e l'egoismo, anche nel nostro tempo, serve il coraggio della verità contro l'inganno, la menzogna, l'infamia. Cittadini e soldati, siate un esercito solo! È una bestia che sta sempre in agguato, la viltà. Non sempre di Codardia compagna è la Paura. Ti ho già detto che il peggiore dei difetti è la viltà. Viltà. Sfuggirvi è quel che basta al saggio. Che abiezione, che schifo, che senso di vomito sentirci crescere dentro quella stessa viltà e quell'impotenza che abbiamo disprezzato negli altri. frasi, citazioni, aforismi. Molti vogliono e condursi teco vilmente, e che tu ad un tempo, sotto pena del loro odio, da un lato sii tanto accorto, che tu non dia impedimento alla loro viltà, dall'altro non li conoschi per vili. Anche i codardi trovano per difendersi il coraggio della disperazione. È un effetto che deriva dalla sua causa naturale. Nostro patrimonio comune è la viltà. Le cose non sono tanto dolorose o difficili di per se stesse: è la nostra debolezza e la nostra viltà che le rendono tali. “Poscia ch'io v'ebbi alcun riconosciuto, vidi e conobbi l'ombra di colui che fece per, Rimpiangeremo di non aver trovato il coraggio di, “Chi fugge non può temer d'esser vinto, ma chi si ferma, chi ascolta, e se ne compiace, deve, o presto, o tardi a suo dispetto, “Meglio morir in avanzata che campar in ritirata!”, “Competitività significa non tirarsi indietro quando bisogna, “Un'altra cosa è che non importa quanto tu possa, “Abbracciate la verità, perché vi saprà rendere, “C’è gente che – nonostante tutto – è sempre contenta: è quella cui manca il coraggio di, “Ci catapultiamo in una nuova relazione solo per. Vigliacco (agg.). FrasiCelebri.it © 1999-2020 | All rights reserved. Ispirati tra queste pagine. È una bestia che sta sempre in agguato, la viltà. Che abiezione, che schifo, che senso di vomito sentirci crescere dentro quella stessa viltà e quell'impotenza che abbiamo disprezzato negli altri. Seneca. Gli uomini virtuosi sono spesso cittadini pusillanimi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Alla radice del vero coraggio, c'è una sregolatezza. La saggezza e la bontà sembrano vili a chi è vile: la feccia gode solo di se stessa. Esiste uomo tanto codardo da non preferire cadere almeno una volta piuttosto che vacillare in eterno. Chi, nell'emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe. Peccare di silenzio, quando bisognerebbe protestare, fa di un uomo un codardo. Viltà. Un codardo. Ed è un vigliacco chi per questo lo chiama vigliacco. Ogni viltà è tradimento, ogni discordia è tradimento, ogni recriminazione è tradimento. Eccone, qui di seguito, una bella carrellata! Vigliacco: Chi, nell'emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe. Nonviolenza e viltà sono termini in contraddizione. Il codardo è uno che prevede il futuro. Dichiarare la propria viltà può essere un atto di coraggio. Scopri il nuovo argomento dedicato alle Frasi Belle! La nonviolenza scaturisce dall'amore, la viltà dall'odio. il coraggioso è privo d'ogni immaginazione. I vigliacchi devono avere il potere, altrimenti hanno paura. Per nascondersi dal nemico gli camminò dietro tutta la vita. Ancora oggi, dopo la Shoah, l'odio razziale assume la forma insidiosa della diffidenza e del disprezzo fino alla violenza. Gli individui, come le nazioni, hanno virtù diverse e identici difetti. Nella debolezza fisica risiede quasi sempre la causa della vigliaccheria personale. Se il codardo corresse contro i nemici con la rapidità che li fugge, li spaventerebbe.

Carlo Iii Di Borbone, Dialogo Tra Gesù E Pietro, Assegno Familiare Per Se Stesso Invalido, Basilica Di San Zeno Verona Prezzi, Frasi Carl Brave Instagram, Morte Luca Serino, Uno Mattina Inverno 2020,